Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Cortinametraggio 2017: selezionate tre webserie

Lunedì, 27 febbraio 2017

Dal 20 al 26 marzo, torna il Cortinametraggio e, anche per questa 12ma edizione, è presente la categoria webserie, con tre opere selezionate su 50 iscritte.

Anche per il 2017 Cortina, la Regina indiscussa delle Dolomiti, sarà il palcoscenico dell'ormai immancabile Cortinametraggio. Divenuto ormai un appuntamento fisso e prestigioso, il festival dedicato all'arte del cortometraggio, quest'anno compie 20 anni. Nato nel 1997 da un'idea di Maddalena Mayneri, ancora oggi Presidente del festival, il Cortinametraggio ha avuto una sosta di 10 anni, tornando con il botto nel 2010, quando la sua fondatrice "ha deciso di riportare il cinema corto a Cortina D’Ampezzo, dopo undici anni dalla conclusione della storica manifestazione ampezzana dedicata ai cortometraggi e sempre da lei ideata". Dopo il grande ritorno sette anni fa, il Cortinametraggio ha continuato a crescere, a rinnovarsi, ottenendo sempre più riscontri positivi da critica e pubblico, e aprendosi anche ad altre forme di audiovisivo, come le webserie
Quest'anno le sezioni (qui la selezione di tutte le opere per le tre sezioni) prevedono come sempre i cortometraggi, ma anche i videoclip, che si sono sostituiti ai booktrailer della scorsa edizione, ed è stata riconfermata la sezione delle webserie, ormai presente da qualche anno e che, nell'edizione 2016, ha visto premiare Rugagiuffa come miglior webserie inedita, Connessioni come miglior webserie edita e Non c'è problema, che si è aggiudicato il premio Good Weird del partner Lenovo, per essere stata la webserie migliore in modo originale. A questi tre riconoscimenti, si era aggiunto il Premio Speciale del SNGCI (Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani), assegnato sempre a Connessioni e una menzione speciale a Lo Staggista. (Qui l'articolo completo sulla passata edizione)

Per questa 12ma edizione, tra le 50 iscritte, sono state selezionate tre webserie:
  • La Spes, webserie comedy tutta made in Puglia e firmata dalla regista Susy Laude
  • Il Mistero Sottile, branded web series di BTicino (che vi abbiamo raccontato qui), diretta da Nicola Martini
  • Unisex, irriverente comedy sulla tematica del sesso, diretta da Francesca Marino
La 12ma edizione, che verrà ufficialmente presentata con la conferenza stampa di venerdì 3 marzo, si terrà dal 20 al 26 marzo, ovviamente nella meravigliosa cornice di Cortina D'Ampezzo. L'intero programma è disponibile sul sito (scaricabile anche in PDF) e, oltre alle premiazioni che si terranno al mattino di sabato 25 marzo, il festival del cortometraggio, per l'intera durata della manifestazione, darà anche spazio ad approfondimenti, incontri, momenti di festa e, come sempre, darà molta importanza alle proiezioni dei contenuti, che anche quest'anno avranno luogo la sera, alle 20:00, presso il caratteristico Cinema Eden, rimarcando ulteriormente quanto sia importante dare visibilità a queste forme di audiovisivo, che per qualità, professionalità e passione, non hanno nulla da invidiare ai film delle grandi produzioni, meritando dunque la visione in una cornice da grande schermo.

Per informazioni e aggiornamenti, visitate il sito ufficiale www.cortinametraggio.it e seguite il festival su Facebook, Twitter e Instagram.





Redazione,

World Wide Webserie
@WWWebserie
commenti
Commenta con Facebook o Google Plus