Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Roma Web Fest: presentata al Lido una quarta edizione ricca e innovativa

Mercoledì, 7 settembre 2016

Domenica 4 settembre, all'interno della 73ma Mostra del Cinema di Venezia, è stato presentato il programma della quarta edizione del Roma Web Fest, che si prospetta ancora più ricca delle precedenti.

In questi giorni il Lido di Venezia è sotto tutti i riflettori, ovviamente, e l'organizzazione del Roma Web Fest (RWF) non poteva trovare un luogo più adatto e prestigioso per presentare la nuova edizione del festival, la quarta per l'esattezza, presentata ufficialmente domenica 4 settembre proprio all'interno della 73ma Mostra del Cinema di Venezia


La presentazione è avvenuta presso l’Hotel Excelsior, nello Spazio Fondazione Ente dello Spettacolo e ha visto Janet De Nardis, direttore artistico del RWF, accogliere Riccardo Pugnalin (Communcation & Pubblic Affairs di Sky) e Remo Tebaldi (Senior Director Sky Branded Channels) presenti in rappresentanza di Sky Atlantic, che quest’anno è mediapartner del festival, assegnerà due importanti premi (alla Migliore webserie in concorso e alla Migliore idea presentata ai pitch) e contribuirà ad arricchire il programma del webfest con prestigiosi incontri.
Alla presentazione del programma del RWF 2016 è intervenuto anche Nicola Borrelli (Direttore Generale per il Cinema del MIBACT), che ha affermato che le webserie non sono soltanto "un luogo di sperimentazione, ma sono prodotti a sé stanti, costituiscono un settore dell’audiovisivo che ha una propria dignità”, aggiungendo che alle webserie è già stato dedicato uno spazio attraverso il tax credit, "ma molto deve essere migliorato, molto verrà fatto”.

Accanto a Borelli, sono intervenuti anche Cristina Priarone (Direttore Generale della Roma Lazio Film Commission), Eleonora Cimpanelli (sceneggiatrice e membro del consiglio direttivo 100autori) e produttori come Carlo Degli Esposti (Presidente della Palomar) che, grazie al RWF, ha prodotto la webserie “Lontana da me”, diretta da Claudio Di Biagio. 


Il webfest, anche quest' anno, si terrà all'interno del MAXXI, il Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma e questa quarta edizione, che avrà luogo dal 30 settembre al 2 ottobre, sarà come sempre focalizzata sulle webserie, sui prodotti web nativi e sui fashion film, proponendo panel e approfondimenti ancora più ricchi rispetto alle scorse edizioni, con uno sguardo sempre più rivolto alla sperimentazione e all'innovazione, peculiarità incarnate fin dai primordi nelle webserie, strumenti di espressione creativa in continua evoluzione, e quindi spazio perfetto per continui esperimenti di nuovi generi e nuovi linguaggi. 
Questa sperimentazione continua sarà ben rappresentata l'1 ottobrequando proprio al RWF si terrà la prima Facebook Live Experience di massa con la prima Facebook Live Series, "Excape Martina" (la cui protagonista sarà interpretata da Francesca Cardinale - nipote di Claudia Cardinale - presente alla presentazione del programma al Lido), ideata da Riccardo Milanesi (di cui vi avevamo raccontato tutto in questo articolo con intervista a Riccardo Milanesi, lo scorso 5 luglio: "Excape Martina, la prima Facebook Live Series).

Anche quest'anno la tre giorni del Roma Web Fest sarà un fermento di proiezioni delle webserie finaliste, di premiazioni e workshop, realizzati grazie al sostegno della SIAE (“Come scrivere una web serie” e “Come diventare uno YouTuber”, con giovani autori d’eccellenza sia italiani che stranieri), di panel (come quello sul Tax Credit in collaborazione con il Mibact, quello del Fapav dedicato a “Io faccio film” e quello sul Branded Content in collaborazione con l’OBE), incontri di approfondimento (ad esempio l'incontro volto a conoscere i dati su webserie e prodotti digitali raccolti grazie alle ricerche dell'osservatorio Web e Tv) e pitch con produzioni italiane e straniere, anteprime e proposte di contenuti innovativi. Avranno luogo poi l'assegnazione del premio Janssen per la realizzazione di una webserie focalizzata sul benessere nel futuro e l'assegnazione del premio Movieland, bando in collaborazione con l’ente regionale per la promozione del territorio laziale e la Roma Lazio Film Commission.
Il festival sarà anche occasione di incontri con creativi, web celebrities (tra le star nazionali ci saranno Francesco Montanari, Giorgio Colangeli ed Enzo Salvi della webserie FIRED; Vincenzo Alfieri, Gianmarco Tognazzi, Sara Zanier della webserie FORSE SONO IO 2; Valeria Solarino, Antonia Liskova, Giulia Michelini, Carolina Crescentini della webserie IN THE PARK; Lillo e Greg e gli Zero della webserie Lo Staggista; Sabina Guzzanti per la webserie TG PORCO; Massimo Bonetti e Massimiliano Buzzanca per la webserie IL POTERE DI ROMA; Matteo Branciamore, Primo Reggiani, Nicolas Vaporidis, Niccolò Senni e Matto Nicoletti per la webserie SEGRETI) e, grazie a solide partnership con noti webfest internazionali, saranno inoltre presenti Michael Ajakwe del Los Angeles Web Series Fest, Jean Michel-Albert del Marseille Web Fest, Young Man Kang del Korea Web Fest Meredith Burkholder del Web Fest Berlin.


Rimaniamo quindi in attesa di questa quarta edizione del Roma Web Fest, che si prospetta essere molto più ricca e innovativa delle precedenti, oltre che dall'ampio respiro internazionale, come dimostrato dal ventaglio contenutistico multietnico delle webserie finaliste, la cui lista è stata resa nota lo scorso 1 settembre. 

Per restare aggiornati, seguite il Roma Web Fest su Facebook, Twitter, Instagram e visitate il sito ufficiale.
Per informazioni scrivete a: info@romawebfest.it



Chiara Bressa,

World Wide Webserie / About Me
@Chiara Bressa


commenti
Commenta con Facebook o Google Plus