Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Sicily Web Fest: in arrivo un'edizione piena di novità

Lunedì, 16 maggio 2016

Dal 26 al 28 agosto, sull'Isola di Ustica, si terrà la seconda edizione del Sicily Web Fest che, tra premi, giuria, applicazione, sbarco sul piccolo schermo e partnership, si prospetta ricca di novità.

Siamo già a metà maggio e, anche quest'anno, l'estate sta per arrivare (meteo folle permettendo)... È quasi tempo di spiaggia, mare, sole, vacanze e...di Sicily Web Fest (SWF). Il 2016 vedrà infatti la seconda edizione del festival usticese, che si terrà sempre sulla bellissima isola di Ustica, dal 26 al 28 agosto 2016. Le iscrizioni chiuderanno il 1° giugno e, anche se all'evento mancano tre mesi pieni, i lavori sono a buon punto e già si respira quel clima di festa, vacanza, innovazione e cultura webseriale, che abbiamo vissuto con la prima edizione.

Di seguito il programma delle giornate, che potrebbe variare leggermente nei prossimi mesi: 
Venerdì 26: Panel di benvenuto con la presentazione delle giornate, degli ospiti e della giuria e aperitivo per celebrare l'inizio del festival
Sabato 27: Degustazione di prodotti tipici usticesi e proiezione dei trailer, con intervista agli autori partecipanti. Proseguimento della serata presso la discoteca all'aperto, vicino al caratteristico faro dell'Isola.
Domenica 28: due panel pomeridiani dedicati all'approfondimento e all'analisi della situazione delle webserie in Italia e nel mondo, insieme agli ospiti nazionali e internazionali. In serata si terrà la cerimonia di premiazione, con festeggiamenti di chiusura.

Per questa seconda edizione, i premi che verranno assegnati saranno 26:
Best Web Series, Best Italian Web Series, Best International Web Series, Best Comedy, Best Dramedy, Best Scifi/Fantasy, Best Horror/Thriller, Best War Action Adventures, Best Drama, Best Documetary/no fiction/reality, Best Actor, Best Actress, Best Supporting Actor, Best Supporting Actress, Best Directing, Best Screenplay, Best Cinematography, Best Visual Effects, Best Editing, Best Sound Design, Best Original Music score, Best Art directing, Best Costume design, Best make up, Best Idea e il Premio del Pubblico. Quest'ultimo è una novità della seconda edizione del SWF; durante la serata di proiezione dei trailer e di interviste agli autori presenti, una giuria popolare assegnerà il Premio del Pubblico a chi, tra gli autori che presenzieranno fisicamente alla serata, presenterà al meglio la propria webserie.

Il Sicily Web Fest 2016 vedrà in giuria Antoine Disle, il co-fondatore di Rockzeline, Joël Bassaget, giornalista, scrittore e fondatore di Web Sèries Mag, il blog dedicato alla webserie per l'edizione online del quotidiano Libération. Ci saranno il giornalista e critico cinematografico Massimo Arciresi Piero Tomaselli, regista e sceneggiatore, autore del pluri-premiato lungometraggio low budget Velma e tra gli scrittori di Imago Mortis. Da quest'anno si aggiunge alla giuria anche Chiara Bressa, la fondatrice e capo-redattrice del nostro World Wide Webserie, nonché autrice di "Fare webserie", edito da Audino Editore e presentato proprio in occasione del Sicily Web Fest 2015.



Altre novità dell'edizione 2016 del festival usticese, sono le nuove partnership, che quest'anno vedono il SWF partner del Toronto Web Fest, Dublin Web Fest, Marseille Web Fest, FIS MED (Festival delle webserie di Medellìn), Melbourne Web Fest, che si affiancano ai già presenti Rio Web Fest, Bilbao Web Fest, KwebFest, Los Angeles Web Fest, Miami Web Fest, Buenos Aires Web Fest, Webfest Berlin e Roma Web Award, ingrandendo il network di webfest (dal Canada all'Australia, dalla Corea del Sud alla Colombia, sono 12 i festival gemellati con il SWF), il cui obiettivo è la cooperazione al fine di dare visibilità ai creativi webseriali.

Ma non finisce qui; quest'anno il Sicily Web Fest, attento fin da subito alla promozione territoriale, gode anche dei patrocini dell'Assessorato al Turismo e allo Spettacolo della Regione Siciliana e della Sicilia Film Commission, oltre che quello dell'Università degli Studi di Palermo.

Inoltre, quest'anno, il festival di Ustica sbarcherà anche sul piccolo schermo: il SWF ha stipulato accordi con 7 Gold e Gold 88 dell'emittente Telerent, che manderanno in onda gli spot del festival e che saranno presenti sull'isola durante le tre giornate.

Ultima novità dell'edizione 2016 del Sicily Web Fest è l'applicazione ufficiale del festival, presto scaricabile da Google Play, che oltre a permettere di avere sempre a disposizione il programma del festival con relativi contatti, consentirà anche di ricevere notifiche immediate con orario e natura di eventi legati al festival, semplicemente passando accanto a uno dei luoghi che ospiteranno il webfest.

Si prospetta quindi una seconda edizione piena di novità, una tre giorni usticese all'insegna del webseriale, ma anche della cultura, dell'innovazione e della vacanza.
Tutte le informazioni sul festival e sui pacchetti vacanze per soggiornare dal 26 al 28 agosto sull'Isola di Ustica, le trovate sul sito ufficiale: www.sicilywebfest.com.
Per non perdere nessun aggiornamento dal Sicily Web Fest, seguitelo su Facebook e Twitter.

commenti
Commenta con Facebook o Google Plus