Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Post-Esami, Edoardo Ferrario ha fatto centro di nuovo

Venerdì, 22 aprile 2016

Dopo "Esami" Edoardo Ferrario lancia "Post-Esami", per scoprire che fine hanno fatto i personaggi universitari interpretati dall'attore romano. E c'è anche il mitico Jim Molisano...

Esami è uno spasso. E come in molti casi, è uno spasso perché è uno specchio della realtà e qualunque studente universitario ha sicuramente rivisto la propria vita negli sketch recitati da un formidabile Edoardo Ferrario. E il più delle volte non parliamo di un ritratto parodistico, ma di uno fedele, fedelissimo.
Ci ritroviamo a ridere della realtà, che ha un valore ambivalente: da un lato è un aspetto taumaturgico, che ti aiuta a superare le piccole difficoltà odierne con il sorriso, ma dall'altro ti rendi conto che quei problemi sono il ritratto di un qualcosa che non funziona, e che pare sia destinato a non funzionare, come ben si evince da Post-Esami, la nuova ed esilarante fatica di Ferrario.
I personaggi sono quelli di prima, ma è lo stile che cambia, perché stavolta c'è quel famoso passo in più che prima non serviva: c'è la sperimentazione di linguaggio.

Questa volta non siamo in un'aula universitaria, tra i banchi di scuola. Adesso, ovviamente, siamo dopo quella fase (come indica il titolo), dobbiamo vedere che fine hanno fatto quei personaggi nella vita "vera". E a parer mio nulla può battere gli studenti di giurisprudenza, anche perché stavolta il prodotto ha la forma del video-tutorial, con i tre protagonisti intenti a spiegare al "volgo" i più difficili cavilli della legge italiana.


La grande novità è però l'inarrivabile Jim Molisano (esatto, proprio lui), che con gli studenti di Esami non ha nulla a che fare: lui è il guru, la mente sopraffina dietro alla grande fiction italiana. E il tutto è narrato attraverso un falso commento da produttore, un contenuto extra di un DVD che non esiste, di un prodotto che è però lo specchio della nostra produzione seriale. 


Vi lasciamo a Post-Esami e a Jim, che nonostante sia un Molisano, è più reale che mai.




Federico Mulas,

commenti
Commenta con Facebook o Google Plus