Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Rome Web Awards: tra premi e novità, la seconda edizione continua fino a settembre

Lunedì, 4 maggio 2015

In occasione delle nomination per gli Excellence Awards, vi raccontiamo questa seconda edizione del Rome Web Awards, così diversa e rinnovata rispetto all'anno scorso.


Sabato 2 maggio è iniziata la seconda fase del Rome Web Awards (RWA), quella degli Excellence Awards. Sono infatti state annunciate le nomination per i premi di Eccellenza (a fine articolo trovate la lista completa), che hanno dato il via alla seconda parte del festival, una gara serratissima "che metterà a confronto diretto i migliori lavori di ogni categoria", e i cui vincitori verranno annunciati il 23 maggio. In questa seconda tappa della seconda e rinnovata edizione del RWA, i vincitori dei precedenti Merit Awards gareggiano per la stella del Migliore In Assoluto dell' edizione 2015 degli Oscar italiani del Web.

«Gli Excellence Awards sono la seconda fase dei RWA 2015; in sostanza è un evento di premiazione d’élite, dove partecipano quasi tutti i premiati dei Merit Awards. Gli Excellence sono composti da 14 categorie, di cui 11 già premiate nei Merit: Best opera, Directing, Screenplay, Cinematography, Film Editing, Actor, Actress, Supporting Actor, Supporting Actress, Cast e Trailer. A queste se ne aggiungono 3 totalmente nuove: Best season, Best short film/film e Best scene», ci racconta Giuseppe Capudi, direttore artistico del RWA.


La premiazione finale di questa seconda parte del festival, avrà luogo sabato 23 maggio, alle 22:00 (ora italiana) e, come già avvenuto per i Merit Awards, avverrà online e si svolgerà attraverso la divulgazione di video ufficiali sul canale YouTube e sui social network.


Per questo secondo anno, infatti, la direzione ha rimosso l'evento offline, creando tre eventi in un solo grande evento su Web: «Abbiamo diviso il RWA in tre diversi eventi; i premi di Merito, di Eccellenza e il Tournament. Praticamente, con una sola quota di iscrizione, un’opera può partecipare a ben tre eventi di premiazione come fossero tre festival differenti, e non solo uno come di solito accade. Ma la novità in assoluto più importante è che il RWA, quest’anno, è totalmente online, in linea con il futuro dei festival. [...] L’evoluzione che ha portato il Web, porta su questa strada anche i festival; il concetto di evento live ormai è superato, è vecchio. Sempre più festival hanno problemi con l’organizzazione di eventi offline proprio perché ne esistono oramai tantissimi, tutti internazionali, ed essendo la maggior parte delle opere iscritte internazionali, si evince che la problematica principale sia quella di avere all’evento live i rappresentanti di queste opere, rischiando di ritrovarsi di fronte a una più giorni con poche persone e la premiazione per metà vuota», continua a spiegarci il direttore artistico del RWA.


Il festival sembra stia andando meglio di ogni più rosea previsione, proprio grazie all'innovativa formula online, attraverso la quale nessuno è stato escluso dalla partecipazione agli eventi per limitazioni geografiche, logistiche ed economiche.
«Alcuni videomaker ci hanno addirittura detto che si sono potuti iscrivere proprio perché, non essendoci l’evento live, non avrebbero avuto ulteriori spese. Abbiamo ricevuto anche molti complimenti per la nuova formula dall’estero, dove abbiamo raddoppiato le iscrizioni raggiungendo quest’anno ben 12 Paesi sparsi in 4 continenti. Siamo davvero rimasti soddisfatti da questa seconda edizione, per la quale abbiamo avuto un riscontro da parte delle opere iscritte nettamente superiore rispetto alla prima edizione [...]. Inizialmente avevamo paura che i partecipanti fossero ancora troppo legati al tradizionale, ma stantio, evento live e invece è stato tutto il contrario. Dobbiamo innanzitutto capire che un festival di opere indipendenti, naviga in un settore dove di soldi ne girano pochi. Quindi, per la maggior parte dei creatori di serie o corti, permettersi un viaggio fino a  Roma per più di un giorno può essere una grossa spesa».

Ecco allora che il festival si è fatto in tre, proponendo tre eventi online accessibili a tutti.
La prima parte, dedicata ai Merit Awards e conclusasi il 19 aprile, è stata una maratona di tre serate di premiazione online, al fine di andare in contro anche ai diversi fusi orari dei partecipanti e sperimentando una "serata di premiazione [...] maggiormente orientata al social web".
Attraverso la divulgazione tramite il canale YouTube di video ufficiali, sono stati annunciati i 219 vincitori, decisi da una giuria qualificata, fatta eccezione per i 15 premi assegnati dai Media Partner del RWA. A questi riconoscimenti, quest'anno, si sono affiancati anche il premio speciale della Giuria, quello della Città di Roma, quello della Direzione e i Golden Stars Award. Questi ultimi, grande novità di questa edizione, seguono la linea degli Oscar alla carriera degli Academy Award e sono stati assegnati a "persone, opere, o, in generale, ad enti che, col proprio lavoro, hanno dato un contributo importante al mondo del videomaking indipendente". E proprio una di queste Golden Stars è stata assegnata anche a World Wide Webserie, "per essere stato il primo blog italiano dedicato al mondo delle webserie e per la sua dedizione nel supportare i web creativi".

Come abbiamo già detto, però, l'assegnazione dei premi di Merito ha rappresentato soltanto l'inizio, seguito dalla seconda fase, quella degli Excellence Awards al termine della quale, la seconda edizione degli Oscar italiani del Web, non sarà ancora terminata. Il festival, infatti, si protrarrà fino a settembre con un "evento bonus"; il RWA Tournament. Da giugno a settembre, infatti, online avrà luogo questa competizione "i cui vincitori saranno decretati dalle preferenze espresse dalla rete".

«Il RWA Tournament è il terzo step dei RWA 2015. Praticamente è il voto del pubblico, dove ogni opera selezionata ufficialmente concorrerà per la vittoria finale a suon di voto on line. Anche questa terza fase sarà suddivisa in due parti: la prima partirà con le votazioni da metà giugno fino a fine agosto, e decreterà una classifica provvisoria. Questa classifica verrà suddivisa in tre parti in base al numero dei voti raggiunti. Cioè, su 76 opere partecipanti, le prime 25 della classifica, a fine agosto, saranno il blocco Gold, le altre 25 il blocco Silver e le restanti saranno incluse nel blocco Bronze, in puro stile olimpiadi. A quel punto partirà la seconda fase del Tournament. Questi tre blocchi verranno votati nuovamente, partendo da zero, nella finalissima che si svolgerà sempre online con il voto del pubblico il 25, 26 e 27 settembre. Le prime tre classificate di ogni gruppo riceveranno il premio come migliori classificate sul podio. Quindi ci saranno le prime tre che vinceranno nel blocco Gold, le prime tre del blocco Silver ed infine le prime tre del blocco Bronze», spiega dettagliatamente Capudi.

Insomma, l'edizione 2015 del Rome Web Awards ci accompagnerà con le sue novità ancora per diversi mesi, comprendo quasi l'interno anno e offrendo "ai concorrenti una gara eccitante e una copertura mediatica di notevole durata". Il festival, nato nel 2013, "è un evento del Web, nato dal Web per il Web, l’unico in Italia creato da semplici videomaker", che si propone come lo spazio dedicato all'esaltazione dei web creativi e come promotore dell'innovazione online, fermamente convinto che "il futuro del Web è sul Web".



Per rimanere aggiornati, visitate il sito ufficiale www.romewebawards.it e seguite il festival su Facebook e Twitter.



Chiara Bressa,

World Wide Webserie / About Me
@Chiara Bressa




Eccovi la lista con tutti i nominati per gli Excellence Awards:

Best Creation
Alphard
De Pontis
Eusebio
GABRIEL
Gifted Corporation
Guidestones - Sunflower Noir
Io non sclero
L.A. Macabre
MAR Y SOUL - Indelebile tu
Noirhouse
Oposto do Sexo
SanFranLand
The Future Starts Here
Warz, Pirates from outer space 
Where The Bears Are

Best Season
Adventures Of Superseven - Season 3
BUNKER
Down With David
Gifted Corporation
Guidestones - Sunflower Noir 
Noirhouse
Space Riders - Division Earth
Warz, Pirates from outer space
Where The Bears Are
Wonderland

Best Video/Short film/Film
Boule de Neige: Una nuova vita
Il Tempo di un Respiro
MAR Y SOUL - Indelebile tu
MEMORIES
Nella tasca del cappotto
NIBIRU PLANET
Ombre nella Memoria
RUMBLE
Space Jockey 
Un solo attimo

Best Directing
Alessandro Businaro (Il Solito Sesso)
Ana Ramon Rubio (Sin Vida Propia)
Antonio Guajardo (Por el último round)
Bruno Carmelo Mirabella (Like Me, Like a Joker)
Chris Hembury (Love Hurts)
George Karja (SAYÓN - THE EXECUTIONER)
Giovanni Minardi (Wonderland)
Hannah Moon/Robin Geradts-Gill (Altruman)
Jordan Canning (Space Riders - Division Earth)
Karlton T. Clay (Karma)
Leandro Correa (Oposto do Sexo)
Pietro Cinieri (MAR Y SOUL - Indelebile tu)
Riccardo Cannella (Web Horror Story)
Tony Napolitano (Crew)
Vincenzo Alfieri (MEMORIES)

Best Screenplay
Bruno Carmelo Mirabella (Like Me, Like a Joker)
Carlos P. Brioso/Jacobo Saro (La Supercafetera)
Derek Nelson (Down With David)
Elaine Romero/Ben Fritz/Douglas Holtz (The Ethical Slut)
Giacomo Armaroli/Simon Barletti/Sanaà Selfaoui (Bodycount)
Giuseppe Cossentino (Napoli nel cuore)
Luca Conticelli/Ferdinando Ciaccia  (Quei 2 sul divano)
Marco Di Gerlando (Nella tasca del cappotto)
Margherita Restelli (Io non sclero)
Michele Pinto (BISHONNEN)
Riccardo Cannella/Ivan Olivieri (Web Horror Story)
Scott Rhodes/Jerry Kokich (Adventures Of Superseven 2)
Tony Iunco/Miky Baldari/Pietro Cinieri/Alessia Coppola (MAR Y SOUL - Indelebile tu)
Vittorio Adinolfi (The Special)
Vittorio Adinolfi (You are the passion)

Best Cinematography (Fotografia)
#coglioneNo
Blackout The Series
BUNKER
GABRIEL
Guidestones - Sunflower Noir 
Nella tasca del cappotto
Notte Noir
Por el último round
Por el último round: Official Videoclip
RUMBLE
SanFranLand
Space Jockey 
Space Riders - Division Earth
Trick or Treat: I LOVE America!
Where The Bears Are

Best Film Editing (Montaggio)
Bagni
Bodycount
Eusebio
F*ck The Zombies
Getalive
Il Solito Sesso
Interno Giorno
MEMORIES
Por el último round: Official Videoclip
Secret Agent
Space Jockey
The Future Starts Here
Tracklist The Series
Un solo attimo
You Can't Take It With You

Best Actor
Alvaro Marquez – Petronio (De Pontis)
Arnaud d'Ancona - Gabriel (GABRIEL)
Ben Zook - Nelson Dorkoff (Where The Bears Are)
Giulio Pampiglione – Mark (MEMORIES)
Héctor Carballo - Ramiro (La Supercafetera)
Jason Bevly (Kickin' It Caucasian)
Jewel Usain (GABRIEL: Official Videoclip)
Lee J. Kaplan - Robert Gallion/Roberta (Justice Woman)
Marco Marra - Asso (Asso)
Nicky Greco - Skip Johnson (Crew)
Nicola Guarino - Taddeo/Zenobio (The Special)
Patrick Hivon – Tom (Secret Agent)
Roberto D’Antona - Il nipote (Ombre nella Memoria)
Roberto Nobile - Alfonso Bianco (Bagni)
Salvo Cosentino "Sally" - Old Joker (Like Me, Like a Joker)

Best Actress
Alessandra Antonelli - Miranda Commando (Eusebio)
Alessia Badii - Sara Rispoli (Wonderland)
Annamaria Lorusso - Claudia (Il Tempo di un Respiro)
Ashley Chaney - Bobbi Winter (SanFranLand)
Betsy Kruse Craig - Jackie Stone (The Ethical Slut)
Daniela M. Xandru - Selena Grimm (SAYÓN - THE EXECUTIONER)
Hannah Cheesman - Linda Thoroughbred (Whatever, Linda)
Kayla Lorette - Orson Ooze (Space Riders - Division Earth)
Mel Irons - Nadia (Noirhouse)
Olivia Dunkley (Adventures Of  Superseven 3: Ep. 31)
Rita Rusciano - Cyborg (Space Jockey)
Rose of Dolls - Marion Bisset (Gifted Corporation)
Teresa Moore - Brielle (Alfonso and Brielle)
Tiffany Shlain (The Future Starts Here)
Stephanie Erb - Flip (Flip and Glib...and the Theory of Everything)

Best Supporting Actor
Angelo Grasso – Manuel (Wrong Way)
Angelo Iapichino - Valerio (You Can't Take It With You)
Carlos Jiménez Alfaro - R2 (La Supercafetera)
Cosma Brussani – Alex (MEMORIES)
Émile Proulx-Cloutier – Ham (Secret Agent)
Fabiano Comes (MAR Y SOUL - Indelebile tu)
Federico Losapio - L'Idraulico che sussurrava alle lavatrici (Bagni)
Gianluca Ciotti - Ted Lupin (Alphard)
Giovanni Del Monte - Riccardo (The Special)
Julian Richings - Mr. Finkle (Whatever, Linda)
Kerry O'Quinn - Colt (Down With David)
Marcello Cozzolino - Claudio (You are the passion)
Raffaele De Vita - Danny (F*ck The Zombies)
Sam Pancake - Alfie Cooper (Where The Bears Are)
Sawyer Steele (The Future Starts Here)

Best Supporting Actress
Alex Castillo – Duke (Guidestones - Sunflower Noir)
Altina Menefee - Melinda Jones Carter (Karma)
Amy Matysio - Penny (Space Riders - Division Earth)
Bianca Rudman - Rosie (Love Hurts)
Christina Wren - J.P. Cutler (L.A. Macabre)
Clarissa Lauta - Eleanor Spelldust (Alphard)
Claudia Botticelli – Psicologa (Stalkering)
Cora Felletti – Priscilla (Quei 2 sul divano)
Diana Bologna - Luna (Il Tempo di un Respiro)
Emma Lehker - Erin Eaton (The Ethical Slut)
Katie Duggan - Elizabeth (The Hurler)
Lina Bernardi - Mamma di Marco (La Linea Dei Topi)
Manu Infinity (MAR Y SOUL - Indelebile tu)
Riccarda Vaccina – Seduttrice (BISHONNEN)
Sara Cooper – Evangeline Kensington (Noirhouse)

Best Cast
Alphard
Bagni
De Pontis
F*ck The Zombies
Gifted Corporation
Guidestones - Sunflower Noir
Karma
La Linea Dei Topi
MAR Y SOUL - Indelebile tu
Noirhouse
SAM RHINO
The Special
Warz, Pirates from outer space 
Where The Bears Are
Wonderland

Best Trailer
Alphard
F*ck The Zombies
Flip and Glib...and the Theory of Everything 
Getalive
Guidestones - Sunflower Noir 
Justice Woman
La Linea Dei Topi
NIBIRU PLANET
Oposto do Sexo
RUMBLE
SanFranLand
Vueb Seris - Web Series all'italiana
Where The Bears Are
Wrong Way

Best Scene
BISHONNEN: Ep. 10 - 00:55/04:05
Bodycount: Ep. 5 - 12:30/17:00
Boule de Neige: Una nuova vita: 12:05/13:45
GABRIEL: Ep. 4 - 04:23/05:40
Guidestones - Sunflower Noir: Ep. 10 - 04:00/08:40
MEMORIES: 22:00/25:10
Noirhouse: Ep. 1 - 03:05/04:15
Notte Noir: Ep. 3 - 03:30/06:15
SAYÓN - THE EXECUTIONER: Ep. 6 - 13:20/15:15
Web Horror Story: Ep. 3 - 10:50/14:15

commenti
Commenta con Facebook o Google Plus