Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Webseries TV: il canale italiano per le webserie di tutto il mondo

Venerdì, 28 novembre 2014

È arrivato Webseries Tv, l'aggregatore italiano che mira a raccogliere tutta l'offerta webseriale online.

Un progetto del genere, in effetti, mancava. Nel 2012 era stato avviato Web Series TV un portale che si autodefiniva non un'alternativa a YouTube, ma un aggregatore di webserie provenienti da tutto il mondo.
Tale progetto è però fallito nel giro di poco più di un anno, lasciando incolmata la lacuna enorme in cui si ritrova ancora oggi il mondo delle webserie; la mancanza di un canale dedicato completamente ad esse.
A livello internazionale Web series channel ha annunciato che presto chiuderà i battenti, mentre resiste la meravigliosa e ben strutturata realtà di Blip.tv, piattaforma la cui missione è "to help people to discover the best in original web series and to help web series producers make a sustainable living".

Ma nella realtà italiana, i creatori di webserie, fino a pochi giorni fa potevano ricorrere solo alle piattaforme di videosharing, YouTube soprattutto, per divulgare i loro contenuti.
Il problema di YouTube, come ho già detto più volte, è il suo essere un enorme calderone che bolle e ribolle, dove milioni di contenuti si ammassano e finiscono per perdersi nei meandri del Tubo. Ogni minuto, su YouTube, vengono infatti caricate 100 ore di video e, quindi, riuscire a "fare ordine" è un'ardua impresa sia per le webserie, che faticano a venire a galla e ottenere un considerevole numero di visualizzazioni, sia per gli utenti che devono districarsi tra migliaia e migliaia di contenuti.


Ecco allora che arriva Webseries Tv (simile nel nome al sito che ha chiuso i battenti l'anno scorso, ma completamente differente per l'approccio ai contenuti), piattaforma che si propone di raccogliere e indicizzare tutte le webserie e i cortometraggi attualmente online.
I creativi non devono far altro che contattare via e-mail il portale, il quale fornirà loro un form per segnalare la loro webserie (o il loro cortometraggio), dove dovranno specificare la trama, il cast e potranno corredare il tutto con eventuali link a sito, blog e social. 
Il sito provvederà a creare una scheda tecnica del contenuto e a incorporare il codice HTML del canale YouTube, affinché le visualizzazioni ottenute tramite Webseries TV si aggiungano a quelle già presenti sul canale ufficiale della webserie o del cortometraggio.
L'incorporamento dei video attraverso il codice di YouTube dimostra che, il portale, ha come missione non quella di porsi come un'alternativa al potentissimo Tubo di Big G (cosa che non sarebbe possibile), ma appunto come strumento per indicizzare, catalogare e rendere più facilmente reperibili i contenuti webseriali.

Una piattaforma, dunque, che permetterà agli utenti di avere sotto mano tutta l'offerta webseriale attualmente online e, ai creativi, di avere un portale di riferimento che possa aiutarli a emergere dal caotico YouTube.

Ovviamente World Wide Webserie non poteva non essere media partner ufficiale di un simile progetto, non credete? 

Visitate il sito Webseries TV, dategli il vostro "mi piace" su Facebook e...
Segnalate le vostre webserie!




Chiara Bressa,
World Wide Webserie / About Me
@Chiara Bressa
commenti
Commenta con Facebook o Google Plus