Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn
Domenica, 18 maggio 2014


Wired Next Fest: per l'ultima giornata The Jackal e The Pills si incontrano

e raccontano la nuova TV


Oggi, domenica 18 maggio, si terrà l'ultima giornata del Wired Next Fest (WNF), seconda edizione dell'evento organizzato dal mensile di Condé Nast e dal Comune di Milano, che quest'anno ha come partner l'EXPO 2015.

Ovviamente, all' evento sulle nuove tecnologie, i nuovi linguaggi, l'innovazione e la creatività ad essa legata, non potevano mancare presenze del Web e delle webserie. Alle 12:45 interverranno The Jackal e The Pills, i due maggiori casi di successi di videomaker italiani, nati in Rete e approdati anche offline. 

I Jackal, nati nell'ormai lontano 2005, sono divenuti celebri per le loro azioni di sciacallaggio verso il
cinema e la cultura web e per i loro fake-trailer parodistici, a cui sono seguite le loro popolarissime webserie Lost in Google e Gay Ingenui. A rappresentar tutto il gruppo degli sciacalli al WNF interverranno Nicola Verre e Alfredo Felco.

I Pills, rappresentati al Fest dal nucleo originario e principale delle "pillole", formato da Luca Vecchi, Matteo Corradini, Luigi Di Capua, sono sì nati come videomaker sul Tubo, ma con i loro sketch hanno presto sconfinato anche su altri media, come Deejay TV e le recenti Italia 1 e Italia 2.

Un incontro da non perdere, con due dei più noti esempi (anzi forse i più noti) di videomaker produttori di contenuti web-nativi, che hanno avuto successo tanto online quanto offline, attirando l'attenzione dei vecchi mezzi di comunicazione di massa sulla Rete, che ancora troppo di frequente viene considerata un calderone pieno di robaccia, facendo di tutta l'erba un fascio.
The Pills e The Jackal sono esempi di successo, volti rappresentati del talento giovane e innovativo presente in Rete e, al WNF, racconteranno la "nuova Tv".

Alle 16, inoltre, YouTube e il videomaking saranno di nuovo argomento centrale con "Come diventare una YouTube Star - consigli e strategie degli esperti per gli aspiranti videomaker", a cui interverranno Marco Danesi, La Cindina, seguita anche dal pubblico webseriale in Milano Underground, Michael Righini, autore e attore anche della webserie Fuga dalla morte, e Daniele Doesn't Matter, una delle pietre miliari del Tubo, apparso in webserie come Skypocalipse e Milano Underground, sbarcato anche offline con il suo carisma e divenuto voce del programma radiofonico Kisskissenefrega.

Di seguito trovate il programma dell'intera giornata: Programma 18/05/2014

Insomma, appassionati del Tubo e di webserie, è una giornatona! Quindi...
Non mancate!





Chiara,

commenti
Commenta con Facebook o Google Plus