Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Lunedì, 14 aprile 2014



Rome Web Awardsmancano pochi giorni alla prima edizione degli Oscar italiani del Web


Ne abbiamo parlato per mesi e ora... Mancano solo 12 giorni alla prima edizione del Rome Web Awards, il primo festival italiano in stile Oscar dedicato al mondo delle webserie e, più in generale, al talento dei videomaker presenti in Rete.

Il 26 aprile è ormai davvero vicino. Quella data che, per chi il festival lo sta vivendo da vicino, chi è in nomination, chi sta dietro le quinte, sembrava non dover arrivare mai, è alle porte. 
Roma e il Teatro Ghione si stanno preparando a ospitare la prima edizione del RWA, "i primi Oscar made in Italy dedicati a webserie e videomaker".

Le aspettative sono tante e, vista la delicatezza del mondo webseriale nell'ultimo periodo, è elevato anche il rischio di incappare nella delusione generale.
Gli organizzatori del festival, tutti volontari alla loro prima esperienza in questo settore, si sono trovati fronteggiare diverse difficoltà, ma le hanno superate e si stanno impegnando a fondo per non deludere chi ha riposto in questo festival tutta la sua fiducia e per raggiungere l'obiettivo che il RWA si è prefissato sin dagli inizi: premiare il talento presente in Rete, con uno speciale riguardo per i videomaker.
In meno di due settimane, la serata di gala ha fatto quasi il tutto esaurito, "con 500 posti occupati in teatro tra opere in nomination, media partner, stampa e invitati" e saranno più di 50 le persone dello staff che, la sera del 26, "si adopereranno per rendere l’evento e gli spettacoli di intrattenimento degni di una kermesse in perfetto stile Academy Awards".


Nel corso dei mesi passati, sono state selezionate ben 62 webserie, provenienti da diverse parti del mondo: Stati Uniti, Sud America, Canada, Australia, Inghilterra, Spagna e, ovviamente, dalla nostra bella Italia. Ogni webserie ha ottenuto almeno una nomination e alcune si sono aggiudicate una o più candidature in una o più delle 8 categorie principali (Best Web Series, Best Web Series Season, Best Comedy, Best Drama, Best War/Action, Best SciFi/Fantasy, Best Horror/Thriller, Best Sketch), portando ad avere un totale di 200 nomination e più di 40 premi.




A questa vasta quantità di premi, si aggiungono i 3 riconoscimenti speciali del FIGHT WEB, premio assegnato tramite voto online e la cui competizione terminerà giovedì 18 aprile, del BEST SOCIAL IMPACT, premio che andrà al contenuto che ha avuto il maggior impatto a livello sociale, e infine il riconoscimento speciale del BEST WEB CHARACTER OF THE YEAR, che verrà assegnato al miglior personaggio Web e per il quale sono previsti 1°, 2° e 3° classificato.

Per quest'ultimo riconoscimento sono stati nominati 8 volti di YouTube:

1. Andrea Baglio
2. Barbie Xanax
3. I Pantellas
4. Maurizio Merluzzo
5. Nirkiop
6. Michael Righini
7. The Jackal
8. Willwoosh


A seguito delle nomination, le 62 webserie sono state visionate nuovamente episodio per episodio e valutate da alcuni dei media partner, decretando i vincitori delle categorie che verranno premiati alla serata di gala, il 26 aprile 2014, nell'elegante cornice del Teatro Ghione di Roma.
In perfetta linea con lo stile Oscar che il festival ha perseguito sin dall'inizio, la serata prevederà un blue carpet, una sessione fotografica, nonché interviste e diretta streaming dell'evento

"Per la quantità di premi, lo stile e la mission volta a mettere in luce il talento che si radica nel mondo delle webserie, il RWA è un festival senza precedenti per l'Italia che così non solo si dimostra attenta all'innovativo fenomeno webseriale, ma si pone anche l'obiettivo di dimostrare la capacità dei videomaker indipendenti di creare contenuti di qualità".

L'attesa è (è il caso di dirlo) alle stelle, sia per chi è in nomination, sia per chi, in questi mesi, ha dedicato tempo ed energie a quest'evento, con la speranza di riuscire a regalare al mondo delle webserie (e non solo) un vero evento da Oscar tutto italiano dedicato ai talenti della Rete, che non solo li premi, ma che dia anche loro la voglia di non demordere e continuare a inseguire il proprio sogno di fare cinema. On o off-line.

Per ora è tutto gente, ma vi terremo aggiornati sul festival delle stelle d'orate. Quindi, stay tuned!


Redazione,
World Wide Webserie






Video nomination Best Web Character of the Year

 

Video webserie nominate



COMUNICAZIONI DI SERVIZIO DAL FESTIVAL

La serata di gala di sabato 26 aprile inizierà alle 15:30 e durerà fino alle 22:30. Di seguito gli orari nel dettaglio:

  • Blue carpet, session fotografica e interviste dalle 15:30 alle 17:30
  • Apertura cerimonia di premiazione e diretta streaming a partire dalle 17:30
  • Chiusura cerimonia di premiazione alle 22:30
Per maggiori informazioni, visitate sito ufficiale del Rome Web Awards e seguite il festival su Facebook e Twitter.








commenti
Commenta con Facebook o Google Plus