Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Martedì, 17 dicembre 2013


Web Show Awards

il primo live show dedicato alle web star di casa nostra


Mancano poco più di 24 ore all’ inizio del più grande spettacolo virale dell’anno, il WEB SHOW AWARDS.

Chi non è estraneo al mondo del Web (Youtube, Twitter, Instagram e Facebook per citare i social più famosi), saprà già di cosa stiamo parlando e avrà già intuito il perché di un premio a Mario Balotelli, Fedez, Maccio Capatonda, Frank Matano e altri. Per chi invece non è un Web addicted come noi, ecco un bigino che, in poche righe, riassume a cosa assisterete in diretta mondiale.
Il WSA è il primo evento italiano che conferisce un riconoscimento a tutte quelle personalità pubbliche dello sport, della TV, della musica e dei blog, non esclusivamente nate grazie a Internet come ad esempio Willwoosh, ma che si sono fatte notare parecchio su Web.
Il premio è infatti assegnato a chi ha avuto. nel corso del 2013, più visualizzazioni su YouTube, (questo è il caso di Fedez, a cui viene assegnato il premio della categoria music performers più seguiti sul web) su Facebook, Twitter e così via.

Tra le categorie già premiate:
Arte sul Web è andato ad Andrea Diprè, con 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, 140 mila fans su FB, e non perde occasione di arrabbiarsi; Lifestyle blogger se l'è aggiudicato Chiara Biasi con 120 mila fans, 48 mila followers su Twitter e 366 mila su Instagram; Campioni sportivi è stato assegnato a Mario Balotelli con 4 milioni e 500 mila fans, 1 milione e 500 mila followers. Numeri da capogiro!
Web Trash è andato a Giuseppe Simone che, nel video di premiazione, racconta come è nata la sua “attività youtubica”. Per la categoria Web Star il premio va a Willwoosh con più di 74 milioni di visualizzazioni su YouTube, 280 mila followers su Twitter e 500 mila fans su Facebook. Ad Alessia Marcuzzi va il premio per la categoria Fashion blogger e molte altre saranno le categorie e i personaggi.


Adesso che è chiaro a tutti di cosa si tratta, parliamo di quello che renderà questa serata ancora più unica.
La prima è il valletto, Jacopo Morini da tutti conosciuto come la Iena dell’omonimo programma televisivo, che a dispetto dell’etichetta delle grandi occasioni, abbandona lo smoking per indossare il costume di uno zombie; la iena-zombi, come potete vedere nei video, appare di sorpresa ai vincitori provando, non sempre, a spaventarli.

La seconda stranezza, ma io direi il carattere distintivo della manifestazione, è il dress-code richiesto non solo agli invitati, ma anche a tutto il pubblico: tutti rigorosamente vestiti da zombie.
Se non riuscite ad avere un look da morto vivente, niente paura, oltre a consigliarvi il tutorialregistrato per l’occasione da Proxy dei Jackal, vi avvisiamo anche che ci saranno dei truccatori professionisti che vi sistemeranno e vi faranno diventare orripilanti e sarà inoltre possibile cambiarvi d'abito direttamente sul posto, grazie a delle locker rooms.

Lo spettacolo si terrà al Palapartenope di Napoli il 18 Dicembre prossimo.
Per chiunque volesse partecipare, l’ingresso è gratuito scaricando l’invito sul sito ufficiale del WSA. Per coloro che, come noi, non potranno raggiungere la capitale partenopea, sarà possibile seguire il WSA in diretta dalle ore 21.00 sul canaleufficiale di Youtube creato per l’evento:
Ws Awards”.

Noi saremo sintonizzati sul canale. Seguite con noi il primo live show per le Web star!

Sara Lucini,

per 
World Wide Webserie





Link per seguire l'evento:

Pagina ufficiale dell’evento: http://www.webshowawards.it/
Canale ufficiale di YouTube: http://www.youtube.com/wsawards

commenti
Commenta con Facebook o Google Plus