Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

ROME WEB AWARDS: È in arrivo l’Oscar italiano del Web


Venerdì, 1 novembre 2013

I Rome Web Awards, gli Oscar italiani  del Web, stanno per arrivare e vi raccontiamo qualcosa di più su questo festival dedicato al mondo della Rete e delle webserie.

L'Italia si prepara ad avere l'Oscar del Web. Ad aprile 2014 avrà luogo quello che si prospetta essere il più grande festival dedicato al mondo della Rete. Ad accoglierlo sarà, ovviamente, la Capitale. Quale luogo migliore se non Roma, la grande Urbe, per un evento di tale portata?

Di quale festival stiamo parlando? Ma del Rome Web Awards ovviamente! Il 26 aprile 2014 si terrà la più ricca premiazione italiana, dedicata ai talentuosi video-maker di ogni angolo del Globo. Un evento che vuole offrire visibilità alle opere del Web e che vuole premiare il duro lavoro di chi fa il video-maker solo per pura passione. E nessuno meglio di veri appassionati video-makers, avrebbe potuto pensare a un festival di questo tipo:

"Prima di tutto siamo video-makers. Abbiamo cominciato nel 2011 a occuparci di web series e, fin dal primo momento, abbiamo capito che in Italia mancava un riferimento creato appositamente per questo tipo di distribuzione. Abbiamo deciso di creare il Rome Web Awards proprio per colmare questa lacuna e, soprattutto, per fornire agli altri video-makers un'opportunità per promuovere e dare visibilità alle loro creazioni".


La mente dietro al RWA, il direttore artistico, è Giuseppe Capudi, in arte Scorpione, regista, sceneggiatore e anche attore di ShadowS The Series, vincitrice di un premio al Los Angeles Web Series Festival 2013. In questa avventura, Giuseppe, è affiancato da Stefano Indraccolo, direttore tecnico del festival che collabora anche nell'ambito della post produzione video e degli effetti speciali, e da Domenico Barilari, direttore amministrativo del RWA. 
Un festival, dunque, fatto dal Web per il Web, il cui obiettivo è mettere in mostra ciò che la Rete sa creare, i talenti che popolano YouTube e non solo.

Il RWA prevederà due categorie di opere, le Web Series e i Cortometraggi (Short Film), suddivise in 6 tipologie. Ci saranno 45 differenti premi e più di 215 nomination.
Il festival delle stelle dorate mira in alto, perché sa quanto valgono i talenti del Web e vuole non solo dar loro una vetrina ufficiale e professionale per mettersi in mostra, ma vuole premiare davvero ogni aspetto del video-making internettiano.

Eccovi le categorie nel dettaglio:

Le iscrizioni sono state aperte il 1° di ottobre e verranno chiuse il 31 dicembre 2013. Fino ad allora i video-maker di tutto il mondo potranno iscrivere tutte le loro opere, intestandole a soci diversi. Per quanto riguarda le webserie queste verranno valutate per intero, ossia verranno valutati tutti i webisodi della stagione (o delle stagioni) iscritta al festival.
Il 26 aprile 2014 ci sarà la serata di gala, in perfetto stile Oscar, che vedrà andare off-line il mondo del Web e vedrà tutti i talenti della Rete incontrarsi, confrontarsi ed emozionarsi.

Allora, siete pronti per il festival webseriale delle stelle dorate? Siete pronti per il tappeto blu?
Gente, è in arrivo il più grande festival italiano dedicato al Web!



Are you ready for the blue carpet?






commenti
Commenta con Facebook o Google Plus