Icona-email Icona-facebook Icona-twitter Icona-google+ Icona-Tumblr. Icona-YouTube
Fare Webserie WEBSERIEPLUS Web Series World Cup Netflix Heroes Reborn

Mercoledì, 10 aprile 2013

Il Napoli Comicon apre le porte alle webserie


Le webserie sono già approdate off-line in diverse occasioni e, da quest'anno, conquistano un nuovo evento fuori dalla Rete: il Napoli Comicon dal 25 al 28 aprile.

Fondato nel 1998 e giunto alla sua XV edizione, il festival è dedicato al fumetto, all'animazione, ai videogame e ai giochi di ruolo.

Quest'anno, in collaborazione con la The Jackal, il Comicon partenopeo apre le porte anche alle webserie, per le quali è stata creata un'apposita sezione di cui si occuperà proprio la casa di produzione napoletana The Jackal, la cui Lost in Google è stata tra le webserie più viste del 2012.

Il programma prevede diverse proiezioni, tra cui alcune anteprime, e il coinvolgimento del pubblico in un incontro con alcuni autori delle webserie italiane di maggior successo.

Gli ospiti "webseriali" presenti saranno Simone Laudiero (Di come diventai fantasma e zombie), Nirkiop Nicola Conversa e Mirko Mastrocinque (Facce da scuola), Matteo Bruno (Freaks!), Ludovico Bessegato (Kubrick), Mattia Pozzoli e Mattia Ferrari (Skypocalipse), Ivan Silvestrini (Soma la serie Stuck - The chronicles of David Rea),  Luca Vecchi (The Pills) e, ovviamente, la The Jackal.

Quindi, appassionati di webserie, segnate sul calendario le date e programmate un viaggetto con capolinea Napoli perché solo lì, dal 25 al 28 aprile, sentirete le voci di chi di webseriale se ne intende e, sempre e solo lì, potrete incontrare i volti proprietari di quelle voci.

Stay tuned!

Chiara



commenti
Commenta con Facebook o Google Plus